Archive for dicembre, 2014

MSD_Banner_254_Prowein2015_05_550x90_EN

Lo scorso 19  novembre si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione di ProWein 2015. Michael Degen, Executive Director della Messe Duesseldorf, e Armando Honegger, rappresentante in esclusiva per l’Italia, hanno introdotto l’obiettivo 2015: incrementare ulteriormente i lusinghieri risultati dell’edizione 2014.

MSD_Banner_254_Prowein2015_05_550x90_EN

Fin dal suo esordio di 20 anni orsono, la ProWein ha posto fortemente l’accento sulla internazionalità del proprio concept: da subito non è stata una fiera tedesca bensì una vetrina internazionale – oggi LA vetrina mondiale – con oltre l’80% degli espositori provenienti da tutto il mondo.

L’edizione 2015 – già oggi sold out – vedrà un incremento del 20% della superficie dedicata: adeguata risposta all’aumento dell’11% di visitatori registrato nell’edizione 2014 che ha contato la presenza di oltre 49.000 operatori di settore, gli unici ad aver titolo all’ingresso alla fiera.

A rendere conto e ragione delle dimensioni e dell’autorevolezza nel comparto che la ProWein ha saputo guadagnare nel corso degli anni, ecco qualche numero dell’edizione 2014:

–       4.830 espositori

–       49.030 visitatori (unicamente operatori del settore) provenienti da tutto il mondo

Oltre alle attività all’interno della superficie fieristica, la stessa Duesseldorf sarà coinvolta con ben 90 eventi disseminati in città (tutte le info riferite ai side events saranno reperibili sul sito www.prowein.com in costante aggiornamento)

Sempre nel segno della internazionalità, le attività del prossimo anno prevedono ancora iniziative fortemente orientate ai mercati esteri: si è infatti appena conclusa la seconda edizione di ProWine China a Shanghai ed è stata presentata la prossima ProWine Asia a Singapore dell’aprile 2015.

 

Donna a Firenze
Donna a Firenze

Panoramica d Firenze

Continua con la tappa fiorentina il giro d’Italia de I MIGLIORI VINI, dopo l’appuntamento milanese, appena concluso.

Il format, ideato lo scorso anno da Luca Maroni, che inserisce in prestigiose cornici museali il meglio della produzione vitivinicola italiana, sceglie il MUSEO GALILEO di Firenze dal 12 al 14 dicembre per presentare agli operatori e alla stampa di settore una speciale selezione di vini italiani.

All’interno della struttura museale, che ospita le preziose collezioni di strumenti scientifici raccolti dalle dinastie dei Medici e dei Lorena (secoli XV-XIX) e tutti gli strumenti originali di Galileo, il pubblico avrà la possibilità di scoprire e degustare i vini di oltre venti Aziende.

Il programma, pensato nel rispetto dell’enorme valenza culturale del luogo che ospita l’evento, prevede i Laboratori del Gusto, in cui Luca Maroni illustrerà il suo Metodo di Degustazione in tre diversi appuntamenti nelle tre giornate di manifestazione. L’illustrazione dei cardini dell’analisi sensoriale avverrà tramite l’assaggio dei vini e tutti i partecipanti saranno direttamente coinvolti nella scoperta della Piacevolezza del Vino.

Sarà poi possibile prendere parte alle Testimonianze dirette con grandi nomi del vino e studiosi: il 12 Dicembre Renzo Cotarella, amministratore delegato della Marchesi Antinori, icona del vino, racconterà la toscanità nel mondo; il 13 Dicembre, sarà invece protagonista la storia della vite e del vino nel mondo antico con Giovanni Di Pasquale; il 14 Dicembre, infine, con Leonello Anello, si tratterà il tema della biodinamica applicata al vino. La vivacità dei racconti di vita, moderati da Luca Maroni, renderà ogni incontro una preziosa occasione di condivisione e curiosità.

L’obiettivo dell’evento I MIGLIORI VINI ITALIANI, che avrà come web media partner City News, è sottolineare come il vino sia un prodotto culturale, oltre che della terra: un prodotto che porta i segni di conoscenze consolidate nel tempo in un territorio, come quello toscano, ricco di tradizioni enologiche e di saperi.

Il pubblico che accederà alla manifestazione acquistando il biglietto integrato avrà la possibilità di visitare anche il museo fino alle ore 21.00.

L’evento I MIGLIORI VINI ITALIANI – Firenze sarà presentato alla stampa ed agli operatori Mercoledì 10 Dicembre 2014 alle ore 12.00 presso il Mercato Centrale di Firenze (primo piano, terrazza Pizzeria Sud) da Luca Maroni, analista sensoriale ed autore dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani (in uscita in questi giorni nelle migliori librerie d’Italia con l’edizione 2015), da Paolo Galluzzi, Direttore del Museo Galileo, e da Umberto Montano, ideatore del progetto di rivalutazione del Mercato Centrale di Firenze.

 

I MIGLIORI VINI ITALIANI – Firenze

Museo Galileo, Piazza dei Giudici, 1

Da Venerdì 12 dicembre a Domenica 14 dicembre

Biglietto di ingresso euro 15,00 (inclusa taschina portabicchiere)

 

Orari ed info

www.imiglioriviniitaliani.com

www.museogalileo.it/eventi/migliorivini/indice.html

info@lucamaroni.com

06 90405334; 055 265311 (Museo Galileo)

Prenotazioni Laboratori del Gusto: migliorivini@museogalileo.it