PROWEIN 2015: IL CROCEVIA MONDIALE DEL VINO

MSD_Banner_254_Prowein2015_05_550x90_EN

PROWEIN 2015: IL CROCEVIA MONDIALE DEL VINO

Lo scorso 19  novembre si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione di ProWein 2015. Michael Degen, Executive Director della Messe Duesseldorf, e Armando Honegger, rappresentante in esclusiva per l’Italia, hanno introdotto l’obiettivo 2015: incrementare ulteriormente i lusinghieri risultati dell’edizione 2014.

MSD_Banner_254_Prowein2015_05_550x90_EN

Fin dal suo esordio di 20 anni orsono, la ProWein ha posto fortemente l’accento sulla internazionalità del proprio concept: da subito non è stata una fiera tedesca bensì una vetrina internazionale – oggi LA vetrina mondiale – con oltre l’80% degli espositori provenienti da tutto il mondo.

L’edizione 2015 – già oggi sold out – vedrà un incremento del 20% della superficie dedicata: adeguata risposta all’aumento dell’11% di visitatori registrato nell’edizione 2014 che ha contato la presenza di oltre 49.000 operatori di settore, gli unici ad aver titolo all’ingresso alla fiera.

A rendere conto e ragione delle dimensioni e dell’autorevolezza nel comparto che la ProWein ha saputo guadagnare nel corso degli anni, ecco qualche numero dell’edizione 2014:

–       4.830 espositori

–       49.030 visitatori (unicamente operatori del settore) provenienti da tutto il mondo

Oltre alle attività all’interno della superficie fieristica, la stessa Duesseldorf sarà coinvolta con ben 90 eventi disseminati in città (tutte le info riferite ai side events saranno reperibili sul sito www.prowein.com in costante aggiornamento)

Sempre nel segno della internazionalità, le attività del prossimo anno prevedono ancora iniziative fortemente orientate ai mercati esteri: si è infatti appena conclusa la seconda edizione di ProWine China a Shanghai ed è stata presentata la prossima ProWine Asia a Singapore dell’aprile 2015.

 

Share
 

Comments are closed.