Tastin’… Jazz!

POLINELLI-MAGLI

Tastin’… Jazz!

Antonio Magli e Andrea Polinelli intratterranno gli ospiti e il pubblico con interventi musicali tratti dal loro ampioPOLINELLI repertorio, che spazia dal jazz al pop.

 

I due musicisti suonano insieme da più di 15 anni, la loro esperienza è ricca di collaborazioni live e in studio effettuate con numerosi artisti e organici strumentali che vanno dalla Big Band a formazioni più ridotte fino al consolidato Duo Jazz con il quale i due musicisti riescono a esprimere tutta la loro musicalità liberi da strutture precostituite, dando così vita a interessanti momenti di interazione. Il loro repertorio spazia attraversando generi differenti che vanno dalla rilettura dei classici jazz a temi provenienti dal repertorio pop-rock più moderno fino a composizioni contemporanee originali.

 

Andrea Polinelli è diplomato in Saxofono, Jazz TRN e BN e Didattica della Musica. Già docente di Storia del Jazz presso i Conservatori di Venezia e Monopoli, ha tenuto corsi di Storia del Jazz Italiano presso il New York City College e la Univ of Southern Maine. Attualmente insegna Storia del Jazz per il Conservatorio di S.Cecilia presso la Casa del Jazz di Roma. In ambito Jazz, tra le tante collaborazioni:Scott Reeves, Graham Haynes, Diane Moser, Javier Girotto, Nicola Alesini, Enzo Scoppa, Rosario Giuliani, Paolo Tombolasi, Lucia Ianniello e Richard Galliano. E’ stato direttore di diverse orchestre tra cui la Saint Louis Big Band di Roma e la Moving Orchestra di Orvieto. Artista eclettico che fonda il suo fare musica sulla relazione con altre forme espressive, ha realizzato il film-documentario Un Passo Avanti MAGLIsulla figura della danzatrice coreografa americana Roberta Garrison e tradotto Alla Periferia edizione italiana della biografia del cantante David Sylvian distribuita da Feltrinelli. Ha presentato progetti musicali in USA, Brasile e Africa.

 

Antonio Magli è diplomato in Pianoforte e Jazz BN. Musicista a suo agio in tutti i generi musicali. Già tastierista del gruppo Indaco, dell’Orchestra Steve Reich dell’Auditorium di Roma, è stato docente di Piano Jaz zpresso il Cons. di Ancona. Attualmente dirige il proprio International Quartet.e collabora al Raffaele Califano Quartet che ha appena inciso col saxofonista americano Seamus Blake.

Share
 

Comments are closed.