All posts in Senza categoria

I Migliori Vini Italiani 1231

Se vi state ponendo – giustamente – il problema di bere in modo responsabile, se siete alle prese con l’alternativa: bere o guidare… Se volete trascorrere l’intera giornata fuori Roma senza alcun problema: ecco la soluzione!

I Tour

Il successo dell’evento – giunto alla sua quinta edizione – ha convinto gli organizzatori ad inaugurare quest’anno un servizio di TOUR FULL DAY da e per Roma che accenderà i riflettori sui migliori prodotti del territorio di Frascati e i borghi più belli dei Castelli Romani: un territorio il cui paesaggio fin dai tempi dei romani è disegnato dai vigneti.

Sabato 4 e domenica 5 novembre vi proponiamo una full immersion nei sapori e nei profumi dei vini dei Colli Tuscolani oppure nei borghi dei Castelli Romani. Due le scelte possibili: Wine Bus dei Castelli Romani oppure Let’s Go HOP-ON HOP-OFF Castelli Romani.

 

Tour: Wine Bus dei Castelli Romani – Special Edition

In occasione di “I migliori vini italiani – Frascati 2017” il Wine Bus, che parte abitualmente il sabato e la domenica da Frascati, prenderà il via da Roma con un bus da 19 posti.

logo_wine_bus

Appuntamento il 4 e il 5 novembre a Roma piazza della Repubblica, da dove alle 11 si partirà verso i Castelli Romani. Qui, nell’area dei Colli Tuscolani, alcune tra le più interessanti aziende vitivinicole del territorio apriranno le loro porte per una conoscenza approfondita del mondo del vino, con visite condotte da esperti viticoltori e sommelier agli impianti di lavorazione delle uve, passeggiate nei vigneti, wine tasting con introduzione alle tecniche di analisi sensoriale, degustazioni ed  un pranzo a base di prodotti del territorio. Nel pomeriggio si raggiungerà il centro storico di Frascati, per l’apertura della manifestazione.
Si ripartirà per Roma alle ore 22.

Una giornata all’insegna dei sapori e dei profumi del vino, dunque, da vivere con piacere e in tutta sicurezza con il Wine Bus dei Castelli Romani!

 

 

Programma

11.00 Partenza da Roma – Piazza della Repubblica
11.45 Arrivo nella prima cantina, wine tour, pranzo e degustazione
14.30 Partenza per la seconda cantina, wine tour e degustazione
16.00 Arrivo a Frascati
17.00 Accesso alla manifestazione I Migliori Vini Italiani
22.00 Rientro a Roma con il bus

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Prezzo in promozione: 79 € per persona, comprensivo di: transfer A/R da Roma + Wine tours + pranzo + accesso alla manifestazione + calice da degustazione omaggio e taschina portabicchiere.

È possibile salire a bordo del Wine Bus anche da Frascati con un prezzo promozionale di 69€ a persona.

Per acquisto consulta il seguente link. http://www.timearoundrome.com/wine-bus-special-edition/

per info: booking@timearoundrome.com

tel 327 3962935

#WineBus #CastelliRomani Special Edition #beviresponsabile

 

Tour: Let’s Go HOP-ON HOP-OFF Castelli Romani

Il territorio dei Castelli Romani alle porte della capitale vanta antichissime origini a testimonianza del benessere e ricchezza dei suoi luoghi. Il diffuso patrimonio storico-artistico, l’enogastronomia, le tradizioni folcloriche e la ricchezza della natura, preservata grazie all’istituzione del Parco Regionale nel 1984, sono solo alcuni dei punti di forza che sorprendono ogni tipo di visitatore. Un tour innovativo e in grado di offrire un’infinità di personalizzazioni, da noi individuato in aree tematiche che suggeriremo ai nostri passeggeri.

  • Amore & Romanticismo
  • Enogastronomia
  • Artigianato Locale e Tradizioni
  • Sport & Relax
  • Cultura e Natura

Ognuno potrà vivere i Castelli Romani a suo modo, secondo i propri tempi, curiosità, interessi, grazie alla formula HOP-ON HOP-OFF (sali e scendi dal bus tutte le volte che vuoi). IN OCCASIONE DELL’EVENTO “ I MIGLIORI VINI ITALIANI” SABATO 4 NOVEMBRE e DOMENICA 5 NOVEMBRE, dalla stazione di ROMA TERMINI, alle ore 10.30 un bus granturismo Let’s Go (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA) partirà alla volta di FRASCATI proseguendo poi per

  • GROTTAFERRATA
  • MARINO
  • CASTEL GANDOLFO
  • ALBANO LAZIALE
  • ARICCIA
  • GENZANO
  • NEMI

e quindi ripartire da FRASCATI ripetendo il tour.

lets-go-orari

Il rientro a Roma è previsto per le ore 22:30. Quindi 12 ore per viaggiare in libertà.

Lo stesso itinerario verrà compiuto per ben quattro volte nell’arco della giornata, con un intervallo di circa 3 ore, così da assicurare al visitatore piena libertà di visita e di spostamento da un comune ad un altro. Una volta scesi alle varie fermate, i visitatori potranno optare fra numerosissime proposte di ogni genere per godere appieno e in assoluta libertà dei luoghi prescelti.

Prezzo in promozione:

€ 45,00 per persona (INVECE DI € 51,00 per persona) da Roma

€ 40,00 per persona (INVECE DI € 44,00 per persona) dai Castelli Romani

Comprensivo di: biglietto giornaliero nel circuito HOP-ON HOP-OFF  + ingresso alla manifestazione I MIGLIORI VINI ITALIANI FRASCATI + calice da degustazione omaggio + taschina portabicchiere

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

letsgo-marchio

Per prenotazioni contattare: DON’T STOP ME TRAVEL  letsgo@dontstopme-travel.com

Per info: 06 9100663      –           347 6644396

 

pio rocchi i migliori vini italiani

1286198411bSulla sua carta d’identità c’è scritto che è nato a Roma cinquantasette anni fa ma le sue radici in realtà sono nella Tuscia. A Tuscania dove vive, la sua residenza/crogiolo è su quei fondi di cui era proprietaria sua mamma Maria Concetta, si erge la sua azienda biologica attiva dal 1990.

È stato il primo ad impiantare un’impresa del genere nella provincia di Viterbo e tra i primi in Italia. Lo ricorda così: ” Nel 1990 ho cominciato a produrre il Vino d’Artista. E dal 1991 ogni anno ho posto sulle bottiglie le riproduzioni delle opere più significative dell’anno della vendemmia…un’intera collezione che ha seguito lo sviluppo della mia arte nel tempo. Il Vino d’Artista è stato acquistato in California, in Gran Bretagna, in Germania, in Svizzera, in Belgio, nei Paesi Bassi, in Danimarca…Prosegue: La mia filosofia è sempre stata quella di accompagnare il lavoro della natura dal vigneto alla bottiglia attraverso il lavoro di cantina, affinato nel tempo senza conoscere la chimica del vino, senza mai aver fatto corsi da sommelier, ma conoscendo anno dopo anno le mie uve, il mio terreno, seguendo il mio metodo improntato alla dinamica curiosità nella vinificazione.

Maurizio Pio Rocchi rimane ed è prima di tutto un artista, ha esposto a New York, Monaco di Baviera, Copenhagen, Pechino, Brema, Varsavia, Tokio, Kioto. In Italia: a Roma, Milano, Bologna, Firenze, Como, Catania. Ha realizzato performance di musica-danza-pittura anche a Berlino, Madrid, Rotterdam, Londra, Varsavia, Basilea, Cracovia. Lavora dal 1992 sul concetto della “frattura”, una sorta di soluzione di continuità di ciò che appare di fronte ai nostri occhi. L’artista ha realizzato la sua prima performance al Palladium di Roma nel 1994 ed ha poi iniziato a collaborare con danzatrici di flamenco , per trasformare secondo il suo concetto, la immaterialità della musica nella fisicità dell’azione pittorica attraverso i loro corpi in movimento.
L’artista delle “fratture” e la danzatrice danno vita ad una esibizione fatta di danza, musica e pittura in azione, che si fondono in armonia per creare una sorta di flusso di energia continuo e coinvolgente Le sue performance hanno visto pure la Tuscia protagonista. Numerose le esibizioni pure con la danzatrice viterbese di flamenco Alessandra Ragonesi. Nel novembre scorso alle Scuderie Aldobrandini di Frascati nel corso dell’evento “I Migliori Vini Del Lazio” la performance di Maurizio Pio Rocchi con la danzatrice Vanessa Valle riunisce ancora una volta l’artista e il bioagricoltore. L’uomo e l’artista si edificano in armonia per creare una sorta di flusso di energia continua e coinvolgente. (fonte www.tusciaup.com)

Maurizio Pio Rocchi sarà protagonista di una nuova performance durante la serata di premiazione dell’evento “I Migliori Vini Italiani Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta” che inaugurerà Venerdì 9 Giugno presso l’Hotel Principi di Piemonte e proseguirà nelle giornate di Sabato 10 e Domenica 11. Ancora una volta, musica e pittura, troveranno nelle opere di Maurizio Pio Rocchi una fusione perfetta.

 

POLINELLI-MAGLI

Antonio Magli e Andrea Polinelli intratterranno gli ospiti e il pubblico con interventi musicali tratti dal loro ampioPOLINELLI repertorio, che spazia dal jazz al pop.

 

I due musicisti suonano insieme da più di 15 anni, la loro esperienza è ricca di collaborazioni live e in studio effettuate con numerosi artisti e organici strumentali che vanno dalla Big Band a formazioni più ridotte fino al consolidato Duo Jazz con il quale i due musicisti riescono a esprimere tutta la loro musicalità liberi da strutture precostituite, dando così vita a interessanti momenti di interazione. Il loro repertorio spazia attraversando generi differenti che vanno dalla rilettura dei classici jazz a temi provenienti dal repertorio pop-rock più moderno fino a composizioni contemporanee originali.

 

Andrea Polinelli è diplomato in Saxofono, Jazz TRN e BN e Didattica della Musica. Già docente di Storia del Jazz presso i Conservatori di Venezia e Monopoli, ha tenuto corsi di Storia del Jazz Italiano presso il New York City College e la Univ of Southern Maine. Attualmente insegna Storia del Jazz per il Conservatorio di S.Cecilia presso la Casa del Jazz di Roma. In ambito Jazz, tra le tante collaborazioni:Scott Reeves, Graham Haynes, Diane Moser, Javier Girotto, Nicola Alesini, Enzo Scoppa, Rosario Giuliani, Paolo Tombolasi, Lucia Ianniello e Richard Galliano. E’ stato direttore di diverse orchestre tra cui la Saint Louis Big Band di Roma e la Moving Orchestra di Orvieto. Artista eclettico che fonda il suo fare musica sulla relazione con altre forme espressive, ha realizzato il film-documentario Un Passo Avanti MAGLIsulla figura della danzatrice coreografa americana Roberta Garrison e tradotto Alla Periferia edizione italiana della biografia del cantante David Sylvian distribuita da Feltrinelli. Ha presentato progetti musicali in USA, Brasile e Africa.

 

Antonio Magli è diplomato in Pianoforte e Jazz BN. Musicista a suo agio in tutti i generi musicali. Già tastierista del gruppo Indaco, dell’Orchestra Steve Reich dell’Auditorium di Roma, è stato docente di Piano Jaz zpresso il Cons. di Ancona. Attualmente dirige il proprio International Quartet.e collabora al Raffaele Califano Quartet che ha appena inciso col saxofonista americano Seamus Blake.

villa incanto 1

Villa InCanto, un’esperienza completamente nuova.

IMMERSO NELLA SCENA , VIVI L’OPERA DA PROTAGONISTA

Schermata 2016-05-25 alle 15.05.30

Ad accompagnare le note del vino con quelle musicali, gli artisti di Villa InCanto con il Maestro Riccardo Serenelli, soprano Francesca Ruospo, tenori Dario Ricchizzi, Renato Cordeiro e il baritono Ferruccio Finetti presenti per tutta la durata della manifestazione, che propongono un modo nuovo di vivere l’Opera: durante i quattro giorni di evento, in brevi momenti eseguiranno capolavori della lirica all’insegna dell’emozione e del coinvolgimento del pubblico, nello stile del salotto musicale. Le degustazioni aperte al pubblico delle eccellenze enologiche concludono la serata di giovedì e proseguono durante il week end.

Celebri capolavori della lirica in toccanti rivisitazioni eseguite da cantanti affermati alcuni dei quali hanno già calcato importantissimi palcoscenici quali La Scala di Milano e L’Arena di Verona. La sapiente regia del M° Riccardo Serenelli mantiene intatta l’integrità e la grandiosità della trama grazie all’accurata scelta dei brani eseguiti, così da catturare il pubblico per circa un’ora e mezza di rappresentazione. Gli artisti accompagnati da un quintetto d’archi con pianoforte o dal solo pianoforte si esibiscono indossando ricercati costumi di scena.

Parola d’ordine “emozione”, minuziosamente ricercata in ogni istante dell’opera grazie all’abilità interpretativa degli artisti che sono guidati e preparati a varcare i limiti del puro tecnicismo per trasmettere emozioni e riversarle sul pubblico. L’interazione con il pubblico e la vicinanza degli artisti rendono lo spettacolo ancora più vero. Aneddoti e curiosità dell’opera e dei suoi aspetti musicali, raccontati anche in lingua inglese, intervallano la rappresentazione condotta sempre in forma ironica e accattivante.

Oggi Villa InCanto vanta sedi a Londra (3 location), Roma e Recanati, ha compiuto tournée in Italia, Gran Bretagna, Russia, Brasile e recentemente si è esibita presso il Museo dell’Hermitage di Amsterdam. Il format di Villa InCanto è amato dai melomani come dai giovani che trovano in esso un approccio moderno, dinamico e coinvolgente. Grandissima novità sarà la realizzazione di scenografie multimediali.Schermata 2016-05-25 alle 15.05.38

 

INFO E CONTATTI
Telefono +39 340 7476546 • +39 349 2976471
Email: info@villaincanto.eu
www.villaincanto.eu
Video showrell