Laboratori di degustazione

SABATO 14 NOVEMBRE

In mattinata, prima dell’apertura della manifestazione presso le Mura del Belvedere, il Gal organizza visite nelle varie realtà locali.

È richiesta la prenotazione all’indirizzo: galcastelli@galcastelli.it o al numero 06/94074255, specificando se si vuole prendere parte all’intero itinerario o soltanto ad una delle visite.

Alle ore 09:30 presso la Cantina Merumalia, si terrà Colazione in cantina, un laboratorio di preparazione dei dolci secchi, ciambelline e biscotti,  tipici della tradizione castellana, per grandi e piccini. A seguire degustazione di dolci e marmellate preparate con erbe aromatiche tradizionali della campagna romana e visita in azienda con degustazione del Frascati Superiore DOCG.

Alle ore 11:00 presso la Cantina De Sanctis, si terrà Scoprendo il Cannellino”, un laboratorio per approfondire questo pregiato vino bianco partendo dalla vendemmia, che avviene tardivamente proprio perché si aspetta l’appassimento delle uve. Visita nella vigna per seguire la raccolta e poi in azienda per capire quali sono le principali fasi di lavorazione di questo caratteristico vino di Frascati.

Alle ore 12,00 presso la Tenuta di Pietra Porzia, si terrà Un tuffo nell’oro verde, un laboratorio alla scoperta del processo di lavorazione dell’olio, dall’albero di olivo alla bottiglia, visitando un vero frantoio ed imparando a riconoscere i sapori e le caratteristiche dell’olio extra-vergine d’oliva.

Mura del Belvedere

Durante la manifestazione, sono previsti laboratori di degustazione a cura del Gal, del Consorzio Tutela Vini Denominazione Frascati e di Luca Maroni, a cui si potrà  partecipare previo acquisto del biglietto di ingresso e prenotazione qui

Il Gal, insieme ad alcuni produttori locali, organizzerà dei laboratori del gusto che racconteranno le eccellenze enogastronomiche dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini: un viaggio alla scoperta del territorio attraverso i suoi sapori. La partecipazione ai singoli laboratori è compresa nel prezzo del ticket d’ingresso ed è regolata da una prenotazione che sarà possibile effettuare fino al raggiungimento di  15-18 partecipanti per ogni laboratorio. Il laboratorio evento “Sweet cooking: la magia dei nostri forni” è invece aperto a tutti ed è possibile parteciparvi senza prenotare.

Ore 16,30 – I° piano

Un dolce tuffo nella tradizione, alla scoperta dei dolci da forno del territorio: si parte con la degustazione guidata del giglietto di Palestrina, il primo e finora unico presidio Slow Food nel territorio dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini. A seguire l’assaggio della famosa ciambellina al vino, quella al vino bianco caratteristica di Frascati o quella al vino rosso di Capranica Prenestina. Per finire il croccante tozzetto roccapriorese, un biscotto che presenta al suo interno le gustose nocciole di Carchitti.

Ore 18.00 – Piano terra

Luca Maroni condurrà una sessione di degustazione dei vini del Consorzio Tutela Vini Denominazione Frascati con la partecipazione dei Produttori consorziati e del Presidente Mauro De Angelis. Interverrà in veste di ospite speciale, l’attore ed autore teatrale Michele La Ginestra. A seguire, le degustazioni di Casale del Giglio, L’Olivella, Poggio Le Volpi e Principe Pallavicini.

Ore 19,30 – I° piano

Viaggio nelle erbe della campagna romana, un laboratorio di conoscenza e degustazione delle erbe aromatiche ed officinali autoctone dei Castelli Romani, con spiegazioni e consigli pratici sul loro utilizzo, senza tralasciarne le origini e il loro legame ancestrale con la cucina tipica. Si parte dagli odori, passando per le marmellate fino alle salse più originali.

Ore 21,30 – I° piano

C’era una volta l’happy hour“, l’antica tradizione della merenda nelle osterie dei Castelli e della provincia di Roma. Degustazioni guidate di prodotti tipici: i salumi dell’area di Frascati-Monte Compatri, tra cui la coppa e le coppiette, i formaggi a latte crudo dei Monti Prenestini e poi l’olio degli uliveti delle colline frascatane appena molito e gustato su una fetta di pane di Carchitti.

 

DOMENICA 15 NOVEMBRE

Ore 16,30 – I° piano

Sweet cooking: la magia dei nostri forni, il laboratorio-evento con la preparazione dal vivo dei prodotti da forno dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini a cui seguirà una degustazione aperta a tutto il pubblico: mani femminili per l’impasto del giglietto di Palestrina, biscotto semplice e gustoso che ha ottenuto il riconoscimento di presidio Slow Food. Non possono mancare le tipiche ciambelline al vino, quelle bianche legate alla produzione vitivinicola del Frascati e quelle rosse caratteristiche di Capranica Prenestina. Gran finale con i tozzetti roccaprioresi, un biscotto croccante farcito con nocciole del posto.

Ore 18,30 – I° piano

C’era una volta l’happy hour, l’antica tradizione della merenda nelle osterie dei Castelli e della provincia di Roma. Degustazioni guidate di prodotti tipici: i salumi dell’area di Frascati-Monte Compatri, tra cui la coppa e le coppiette, i formaggi a latte crudo dei Monti Prenestini e poi l’olio degli uliveti delle colline frascatane appena molito e gustato su una fetta di pane di Carchitti.

 

 

 

Share

Comments are closed for this article.