All posts tagged Pane

I Migliori Vini Italiani Oreste Molinari

Pane e Mani Pasticceria MolinariConoscere Oreste Molinari è conoscere un territorio. Titolare dell’ omonimo Panificio/Pasticceria di Via Gioberti a Frascati, Oreste è lo specchio di una cultura quasi dimenticata. Figlio d’arte, cresciuto nel forno storico di famiglia, lavora ogni notte un lievito madre di 93 anni.  Ascoltarlo raccontare di pane mentre tenta di restituire semplicità e ricchezza dell’arte della lievitazione, è un’esperienza culturale.

Mi piace associare il pane alla musica, perché entrambi hanno a che fare con l’emozione“, confessa timidamente. Oreste è uomo di retrovia a cui non piace l’esposizione: preferisce che a parlare siano i suoi prodotti. E’ un uomo di ricordi e tradizioni: membro del Consiglio di Amministrazione del Consorzio di tutela del Frascati, da anni si impegna perché la denominazione abbia i riconoscimenti qualitativi che merita e perché la città di Frascati recuperi, al di là della tradizione delle fraschette, la cultura del bere.

Fare il pane è arte paziente ed Oreste deve esserne pieno. Quelli che ci propone sono pani “resistenti”, pani di altri tempi, pani di una cultura contadina che non temono il cambio di temperatura, perché sono concepiti come una volta, per essere conservati e resistere a lunghe giornate di lavoro nei campi.

Oreste Molinari si occuperà dell’angolo ristoro durante l’evento I MIGLIORI VINI LAZIO – FRASCATI dal 15 al 17 Novembre alle Scuderie Aldobrandini: ci proporrà una selezione dei suoi pani, farciti con i prodotti del territorio che tanto ama (spinaci locali, prosciutto di Bassiano, salamella romana).

“Essere cresciuti in un forno, significa essere cresciuti in un “laboratorio” di conoscenze, esperienze, valori ed infiniti giochi che permettono alla tua mente di avere predisposizione alle cose semplici ed importanti della vita. Provate, magari una sola volta a passare una notte in un forno: quegli odori non li dimenticherete più…” (Oreste Molinari)

 

Cosa sono i Bibanesi? Per chi lavora nel mondo del vino o frequenta l’ambiente enoico, i Bibanesi vogliono dire inevitabilmente “i migliori compagni di degustazione”.

Difficile dare una definizione univoca a questi stuzzicanti, gustosi prodotti che da anni ormai accompagnano le degustazioni, mantenendo assieme ad un carattere discreto e poco invasivo, una croccantezza ed un’appetibilità peculiare.

Sostitutivi del pane, modellati e stirati a mano ed ottenuti con olio extra vergine di oliva 100% italiano, questi panetti/grissini riposano per oltre 18 ore in modo da ottenere una completa lievitazione, caratteristica di un metodo tradizionale di produrre pane.

E’ infatti da un’antica tradizione nel campo della panificazione veneta che nascono i Bibanesi, prodotti senza l’uso di conservanti alimentari, additivi chimici, emulsionanti, miglioratori per panificazione. L’assenza di tali componenti (pur consentiti dalle normative vigenti), unitamente alla ricchezza degli ingredienti utilizzati, offre la misura della genuinità di prodotti alimentari artigianali come i Bibanesi.

Il processo produttivo ha alla base una severa selezione di tutte le materie prime e degli ingredienti, che avviene in una prospettiva di rigorosa comparazione delle qualità e delle caratteristiche proprie di ogni singolo ingrediente, necessariamente certificato.

I Bibanesi il prossimo 16 e 17 Marzo, accompagneranno anche il pubblico del Sensofwine nel percorso di degustazione dei migliori vini e cibi dell’Emilia Romagna presso il Palazzo del Governatore di Parma.

 bibanesi

www.bibanesi.com